Regione Lazio

DPCM del 3 novembre 2020 - Regione Lazio zona gialla

Pubblicato il 5 novembre 2020 • Emergenza COVID-19

Il nuovo DPCM è stato appena firmato ed elenchiamo in questa infografica tutte le misure previste, valide dalla giornata di venerdì 6 novembre fino a giovedì 3 dicembre.

Come spiegato dal Presidente Conte in conferenza stampa, questa sera è stata presa la decisione di posticipare di un giorno l'entrata in vigore delle nuove misure per permettere a tutti di avere il tempo necessario per adeguarsi.

Le misure sono suddivise in zone, GIALLA, ARANCIONE e ROSSA differenziate in base ai differenti scenari di rischio.

Zona GIALLA: misure adottate in tutta Italia

Zona ARANCIONE: misure adottate nelle regioni con elevata gravità e con un livello di rischio alto. Alcune misure sono più restrittive rispetto a quelle presenti nella zona gialla.

Zona ROSSA: misure adottate nelle regioni con uno scenario di massima gravità e con un livello di rischio alto. Sono le misure più restrittive.

SUDDIVISIONE DELLE REGIONI NELLE VARIE ZONE DI RISCHIO

Zona GIALLA

Abruzzo

Basilicata

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

LAZIO

Liguria

Marche

Molise

Prov. Trento e Bolzano

Sardegna

Toscana

Umbria

Zona ARANCIONE:

Puglia

Sicilia

Zona ROSSA

Calabria

Lombardia

Piemonte

Valle d'Aosta

Come si passa da una zona all’altra?

Il Ministro della Salute, con il CTS (Comitato Tecnico Scientifico), monitorerà settimanalmente l’andamento della curva dei contagi e con una sua ordinanza aggiornerà l’elenco delle Regioni suddivise nei 3 scenari di rischio e delle corrispondenti misure via via più restrittive.

Al momento la nostra regione, il Lazio, si trova nella zona GIALLA.

Infografica a cura degli Uffici stampa comunali e sovracomunali del Lazio.

allegati
Allegato 9.03 MB formato pdf
Scarica
DPCM 3 novembre 2020
Allegato 67.00 KB formato docx
Scarica