Regione Lazio

Convivenze di Fatto

Ultima modifica 21 ottobre 2019

La Legge n. 76/2016, in vigore dal 5 giugno 2016, prevede la disciplina delle convivenze di fatto (commi 36-65 dell’Art. 1). 
La dichiarazione per la costituzione di una convivenza di fatto può essere effettuata da due persone maggiorenni, unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, residenti nel Comune di Lariano,coabitanti e iscritte sul medesimo stato di famiglia. Nel caso in cui gli stessi non siano residenti, coabitanti e iscritti sul medesimo stato di famiglia è necessario rivolgersi presso l’ufficio anagrafico per effettuare la variazione. 
Gli interessati non devono essere legati da vincoli di matrimonio o da un’unione civile, né da rapporti di parentela, affinità o adozione.
Per le coppie che si erano già iscritte al nel Comune di Lariano  come conviventi ,  se vogliono occorre manifestare nuovamente la volontà, in applicazione della nuova legge nazionale, e quindi seguire la procedura indicata nel paragrafo “come dichiarare la Convivenza di fatto”

Come dichiarare e dove una Convivenza di Fatto
Gli interessati  si devono   presentare  entrambi con documenti d’identità  (non scaduti)  presso l'Ufficio Anagrafe  in P.zza S. Eurosia ,1 nei seguenti  giorni e orari martedì e giovedì dalle 9:00 alle 12:00 (a.m.) e dalle 15:30 alle 17:30  (p.m.) .

Dove sottoscriveranno entrambi un apposita dichiarazione  resa  all’ufficiale d’anagrafe.

Attenzione:
La dichiarazione non può essere effettuata da coloro che facciano già parte di una unione civile, i cui effetti non siano cessati al momento della domanda di iscrizione, né dalle persone coniugate fino al momento dell’annotazione dello scioglimento o della cessazione degli effetti civili del matrimonio sull’atto di matrimonio. Per le coppie che si erano già iscritte al Registro  del Comune di Lariano quali conviventi  occorre manifestare nuovamente la volontà, in applicazione della nuova legge nazionale, e quindi seguire la procedura sopra indicata.

Cancellazione di una Convivenza di Fatto

La cancellazione della Convivenza di fatto può avvenire nei seguenti casi:

  • d’ufficio in caso di cessazione della situazione di coabitazione e/o di residenza nel Comune di Lariano o di uno o entrambi i componenti della  Convivenza di Fatto o in caso di matrimonio e unione civile;
  • su richiesta, qualora vengano meno i legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale (cancellazione su domanda di una o di  entrambe le parti interessate). 

La richiesta di scioglimento della convivenza di fatto , unitamente ai documenti di identità dei dichiaranti dovrà essere  fatta presso l’Ufficio Anagrafe –P.zza S.Eurosia ,1- nei seguenti giorni
e ore  martedì e giovedì dalle 9:00 alle 12:00 (a.m) e dalle 15:30 alle 17:30 (p.m ).
Nel caso di richiesta di cancellazione di una sola parte interessata, il Comune provvederà a inviare all’altro componente una comunicazione.

Riferimenti normativi:
Legge 20 maggio 2016, n. 76

Chi contattare

SERVIZI DEMOGRAFICI

  • Conclusione tramite silenzio assenso: no
  • Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no