Avviso macellazione domiciliare dei suini e altre specie

Pubblicato il 15 novembre 2021 • Avviso

Come da nota pervenuta dalla Asl Roma 6  prot. n. 0071308/2021 si riporta il seguente avviso:

Il D.Lvo n. 32/2021 ha modificato la precedente normativa che disciplinava le macellazioni domiciliari.

Corre l’obbligo pertanto informare l’utenza attraverso avvisi pubblici/comunicazioni sulle nuove regole ed adempimenti per consentire lo svolgimento di tali attività correttamente ed assicurare il servizio di ispezione e controllo delle carni.

A tal fine gli utenti hanno 2 possibilità, facendo pervenire in ogni caso, almeno 7 giorni prima della prevista macellazione:

  • apposita  domanda   e   relative    ricevute   dei   versamenti    mediante    posta   elettronica

(igiene.alimenti@aslroma6.it);

  • contattare direttamente gli uffici del Servizio Veterinario Alea B siti in Via Sannibale 10-12 Albano Laziale e in Piazza San Francesco l Nettuno ai seguenti numeri 06/93273102 0693273101 - 0693276126.

La modulistica potrà essere richiesta presso gli uffici del Servizio Veterinario sopra richiamati o sul sito aziendale nello spazio dedicato al Servizio Veterinario Area B.

Possono essere sottoposti a macellazione domiciliare le seguenti specie animali:

SPECIE N. CAPI/ANNO PER NUMERO CAPI A DOMICILIO
SUINI 4 CAPI ADULTI O 10 SUINETTI
BOVINI 2 CAPI < 12 MESI
OVICAPRINI 6 CAPI < 8 MESI AI QUALI NON DEVE ANCORA ESSERE SPUNTATO ALCUN INCISIVO PERMANENTE
POLLAME LAGOFORMI E PICCOLA SELVAGGINA ALLEVATA  FINO A 500 CAPI

I requisiti per effettuare la macellazione sono il possesso della seguente documentazione:

  • Iscrizione alla banca dati nazionale degli animali ove previsto;
  • possesso dei certificati sanitari (Modello 4) e codice di stalla;

A tutela del benessere animale, come previsto dal Regolamento CE n. 1099/2009, la macellazione deve essere effettuata da personale qualificato, con particolare attenzione, tra l’altro, alle corrette modalità di contenimento e stordimento dell’animale.

Di dette procedure deve essere prodotta autocertificazione.

In alternativa la macellazione può essele effettuata presso macelli autorizzati.

Non è consentito:

  • la macellazione per conto terzi al di fuori dei macelli autorizzati;
  • la commercializzazione a qualsiasi titolo delle carni ottenute e dei prodotti da esse derivati;
  • la macellazione di animali con evidenti segni di malattia o non in perfetto stato di salute.